Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Batosta Valdisieve, ma leoni a testa alta

Valdisieve

di Niccolo Perini – foto Valdisieve Rugby

 

Brutta sconfitta per un Valdisieve rugby ormai alla terza sconfitta consecutiva in questo campionato di Serie C1 iniziato da sole 3 giornate.

La differenza con le 2 categorie sotto si sente e si vede; differentemente dagli anni passati, dove i rossi leoni erano abituati a vincere a ¡°man bassa¡±, quest¡¯anno si rivela duro e molto impervio. L¡¯importante ¨¨ non demordere e prendere ogni partita una sfida per crescere e migliorare. Citando le parole del Pilone Mannucci scritte a fine partita su WhatsApp: ¡°¡­ Brucia, brucia e fa male. La sconfitta non piace a nessuno. Ma ¨¨ ora che ¨¨ allenante; imparare dagli errori, capire dove si ¨¨ sbagliato, correggerli e farli diventare il nostro punto di forza. Siamo un grande gruppo, una grande famiglia, di quelle che gioisce nel bene e si consola e si da una mano a rialzarsi quando si cade, senza perdere un elemento¡­ Sempre, tutti insieme¡­ Ricordiamoci che ¡°soli¡± si va veloci, ma ¡°insieme¡± si va lontano¡­ Animo fratelli che domenica c¡¯¨¨ il Lucca!!¡­¡±

Ecco dunque che dopo la bruciante sconfitta casalinga rimediata contro il CUS Siena per 15 a 57, i rossi leoni pensano gi¨¤ a domenica prossima contro il Lucca rugby. Purtroppo in tutto questo dovranno fare a meno dell¡¯onnipresente Capitan Falcini: brutta frattura al naso rimandata domenica in campo e un mese di stop per lui.

La partita:

Poco da segnalare sul match, se non il continuo assedio del Siena su ogni pallone giocato dal Valdisieve rugby. 9 le mete segnate dagli ospiti due delle quali regalate sul finire per errori tecnici (placcaggi e salita difensiva). Il Valdisieve dal canto suo segna per¨° 2 mete ed entrambe molto belle e di categoria: la prima con una bellissima azione di continuit¨¤ diretta alla mano del Giulio ¡°Centurione¡± Salerno che dopo aver raccolta una palla si invola sulla fascia seminando be due avversari per poi regalare la gioia della meta a Giovanni ¡°Doson¡± Bigazzi; e la seconda di furbizia grazie alla new entry in posizione di mediano di mischia Walter ¡°Dodo Doctor 2¡å Vieri, che mantiene la calma dopo 3 fasi nei 22 metri Senesi, esce sulla chiusa puntando l¡¯unico uomo in difesa e regala a Mirko ¡°Lelli¡± Canovelli l¡¯ovale da schiacciare.
Se due sono state le mete regalate al Siena, due di controparte sono state le mete praticamente gi¨¤ fatte sbagliate dal Valdieve rugby troppo ¡°arrapato¡± quando arriva vicino ai 5 metri avversari: Se negli anni passati, le occasioni capitavano permettendo anche di sbagliare e di rifarsi in seguito, quest¡¯anno ¡°ogni lasciata ¨¨ persa¡±¡­ Un p¨° come le occasioni che si prospettano nella vita sentimentale di ogni uomo¡­

Valdisieve che comunque cresce ed esce a testa alta sul terreno amico per aver inflitto 15 punti a quelli che saranno sicuramente i candidati primi alla pole position del campionato e per averli dato del filo da torciere su ogni punto d¡¯incontro senza mai tirarsi indietro. E soprattutto perch¨¨ nonostante in contemporanea si stava giocando all¡¯Artemio Franchi di Firenze, una delle partite che rimarranno nella storia del calcio, le tribune erano piene anche a questo giro. Nonostante il risultato, il match ¨¨ stato molto bello e duro. Complimenti ad entrambe le compagini.

  • Edward Nigma

    E’ ridicolo che ci si possa chiamare “testata giornalistica” pubblicando roba del genere, senza nemmeno controllare cosa risulta scritto sul sito. Vergogna.
    Post Scriptum: consiglio di copiare il contenuto delle mail o dei file word prima su un .txt, così perdete gli stili, che poi il vostro sitaccio in wordpress non riconosce.