Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Cavalieri in campo a Mogliano per il revival della finale scudetto

cava_mogliano2

Dopo il turno di pausa, dopo la difficile settimana segnata dalla scomparsa di Renato Puggelli, I Cavalieri sono pronti a tornare in campo per cercare anche di dedicare una vittoria proprio al grande amico scomparso.

Ad attendere i Tuttineri ci sarà il Mogliano campione d’Italia, per una sfida dal sapore amaro di rivincita: “La delusione lo scorso anno è stata tanta, è inutile negarlo” – commenta Alberto Saccardo, terza linea pratese e uomo chiave per coach Pratichetti – “Siamo un po’ cambiati rispetto allo scorso anno, ma credo che se facciamo una buona partita, possiamo dimostrare molto. Tutto dipende da noi: ci davano già per retrocessi a inizio campionato e invece stiamo giocando un buon rugby, se riusciamo ad esprimerci come sappiamo anche contro queste squadre nulla vieta di pensare anche ai playoff.”

Il fischio d’inizio è fissato per le ore 15.00 di domenica 10 novembre allo stadio Quaggia di Mogliano; arbitrerà l’incontro proprio il sig. Vivarini da Padova, già designato per la finale dello scorso anno: una scelta importante da parte del designatore arbitrale.

Questo il XV scelto da coach Pratichetti, ancora privo di Giacomo Bernini (squalificato), Coria Marchetti e Garfagnoli (infortunati):

Browne, Von Grumbkow, Majstorovic, Manganiello, Souare, Vezzosi, Patelli (k), Cicchinelli, Saccardo, Delnevo, Nifo, Boscolo, Biancotti, Giovanchelli, Lombardi.

A disposizione: Traorè, Lupetti, Tenga, Gerosa, Devodier, Zucconi, Lunardi, Falsaperla

alberto_saccardo cava_mogliano2