Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Due amichevoli di lusso per U.R.P.S.

Urps

Concluso il girone di andata con una positiva vittoria sui sardi dell’Alghero i ragazzi di Otano e Wakarua torneranno in campo domenica 2 febbraio nell’impegno casalingo contro la capolista Valsugana Padova. La sosta dei campionati è utile per ricompattare il gruppo e recuperare gli infortunati, ma un mese e mezzo senza giocare può essere pericoloso per una squadra come U.R.P.S. in cerca di punti importanti.

La società ha così organizzato due amichevoli contro squadre di Serie A girone 1: domenica 19 gennaio a Recco (i liguri sono allenati da Lisandro Villagra, ex capitanop dei Cavalieri) e la settima successiva contro Aeroporto Firenze.

“Mantenere il ritmo partita è molto importante e per farlo ci misureremo con due squadre di livello superiore – ha commentato Luis Otano- Con il Pro Recco sarà partita vera, da affrontare a viso aperto contro una squadra che attualmente è seconda in classifica e solo un anno fa ha giocato la finale assoluta per andare in Eccellenza. Una settimana dopo invece giocheremo un match di allenamento con Firenze, per valutare situazioni di attacco e difesa concordate anche con lo staff tecnico dei biancorossi”.

La squadra arriverà quindi preparata all’incontro con Valsugana, per non ripetere la prestazione opaca che nella prima giornata di campionato registrò una netta sconfitta al cospetto dei padovani.
Intanto una buona notizia arriva dalla lista dei convocati azzurri Under 20. Alessandro Troncon ha selezionato Paolo Buonfiglio, pilone di scuola sestese che attualmente milita nella squadra dell’Accademia FIR di Parma. Il giovane atleta fa parte dei trenta giocatori in raduno di preparazione al 6 Nazioni di categoria in programma presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia dal 16 al 22 gennaio.

 

Ufficio Stampa Unione Rugby Prato Sesto