Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Eccellenza ai raggi X: Cavalieri

Logo_Cavalieri

Una squadra che ha cambiato pelle, ma che ha saputo trovare stimoli nelle situazioni più difficili. Da non sottovalutare.

 

Cavalieri Prato

 

Vicini ad uno storico scudetto a maggio, vicinissimi al fallimento a giugno. Le note difficoltà economiche rischiavano di tagliare fuori una delle protagoniste degli ultimi campionati di Eccellenza. Grazie ad un lavoro di ricostruzione dirigenziale ed un mercato orientato su giovani di belle speranze, i Cavalieri si presentano ai nastri di partenza con rinnovato entusiasmo. Un parco giocatori cambiato ma non rivoluzionato ed un tecnico pragmatico come Pratichetti portano ad immaginare Prato a centro classifica o a ridosso della zona play-off.

 

Punto forte:

 

Passata la fase De Rossi-Frati i pratesi dovranno ritrovare un’identità di gioco. L’asse portante della squadra composto da Giovanchelli, Bernini, Patelli e Vezzosi offre sufficienti garanzie. Tutta da scoprire la tenuta di un pack che ha perso elementi importanti.

 

Punto debole:

 

Abituati per anni ad un triangolo allargato molto performante, manca un vero match winner che possa tramutare in punti le occasioni d’attacco.

 

La stella. Clemens Von Grumbkow

 

Ritorno molto apprezzato da tutto l’ambiente. Il trequarti tedesco è giocatore di rara efficacia. Insieme a Denis Majstorovic costituisce una coppia di centri che non necessita di altre presentazioni.

 

La promessa. Leonardo Della Ratta

 

Fra i tanti giovani approdati in Toscana, un ragazzo pratese, impegnato in un ruolo estremamente delicato come il mediano di mischia. Tutorato da capitan Patelli può crescere ulteriormente ed aumentare il numero di presenze rispetto alla scorsa stagione.

 

Probabile formazione

 

Lombardi Giovanchelli De Gregori

 

Nifo Boscolo

 

Saccardo Bernini Del Nevo

 

Patelli Vezzosi

 

Tempestini Majstorovic Von Grumbkow En Naour

 

Browne

 

Voto 7 -

Valerio Bardi