Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Eccellenza: Rovigo passa sulla Lazio, ai Cavalieri la sfida playoff con Mogliano

copertina_eccellenza

La Vea-FemiCZ Rovigo espugna con otto mete ed un 26-62 che non ammette repliche il “Giulio Onesti” di Roma, campo di casa dell’IMA Lazio: i Bersaglieri centrano il bonus dopo appena ventotto minuti di gioco e si riportano in testa alla classifica superando il Cammi Calvisano, in campo domani in uno dei tre posticipi domenicali. Nonostante il pesante passivo, non tutto è da buttare per le aquile del duo De Angelis-Mazzi che confermano la propria vocazione offensiva mettendo a segno quattro mete che fruttano loro un punto potenzialmente fondamentale nella lotta per la salvezza.

Nell’altro match di giornata, gli Estra I Cavalieri Prato vendicano davanti al pubblico di casa la sconfitta nella Finale-scudetto dello scorso maggio imponendosi 16-10 sui Campioni d’Italia del Marchiol Mogliano, che scivolano fuori dalla zona play-off nella quale risalgono invece proprio i toscani di Carlo Pratichetti.

Domani alle 15 triplice posticipo domenicale con l’appuntamento televisivo su Rai Sport 1 con Petrarca Padova v Fiamme Oro Roma, la sfida di Reggio Emilia tra i Diavoli padroni di casa ed il Cammi Calvisano ed il match-salvezza tra M-Three San Donà e l’UR Capitolina.

Eccellenza – XVII giornata

IMA Lazio v Vea-FemiCZ Rovigo 26-62 (1-5)

Estra I Cavalieri Prato v Marchiol Mogliano 16-10 (4-1)

30.03.14 – ore 15.00 – diretta Rai Sport 1

Petrarca Padova v Fiamme Oro Roma

30.03.14 – ore 15.00

Rugby Reggio v Cammi Calvisano

M-Three San Donà v UR Capitolina

Classifica: Vea-FemiCZ Rovigo 63; Cammi Calvisano* punti 59; Estra I Cavalieri Prato* 45; Rugby Viadana 44; Marchiol Mogliano 43; Petrarca Padova* 41; Fiamme Oro Roma 34; M-Three San Donà 22; IMA Lazio 18; Rugby Reggio 11; UR Capitolina 5

TABELLINI

Sabato 29 marzo 2014, CPO Giulio Onesti

Eccellenza, XVII giornata

IMA Lazio Rugby 1927 vs Rugby Rovigo 26-62 (12-28)

Marcatori: p.t.: 6’ m. Borsi tr. Basson (0-7); 8 m. Bruno tr. Nathan (7-7); 12 m. Borsi tr. Basson (7-14); 20 m. Mahoney tr. Basson (7-21); 28 m. Ragusi tr. Basson (7-28); 33 m. Giancarlini; s.t. 2 m. Ragusi tr. Basson (12-35); 7 cp Basson (12-38); 10 m. Nathan tr. Nathan (19-38); 20 cp Basson (19-41); 28 m. Gerber tr. Nathan (26-41); 34 m. Ragusi tr. Basson (26-48); 40 m. Calabrese tr. Basson (26-55); 43 m. Fratini tr. Basson (26-62).

IMA Lazio: Lo Sasso; Giancarlini (35 St. Bruni), Bisegni, Nathan, Bruno (29 pt Di Giulio); Gerber, Gentile (2 st Bonavolontà); Baeck, Filuppucci, Riccioli (c) (28 st Dionisi); Civetta, Nitoglia (28 st Ventricelli); Pepoli (10 st Vannozzi), Datola (2 st Maregotto), Pietrosanti (10 st Grassotti).

Vea-FemiCZ Rovigo: Basson; Ragusi, Menon, McCann, Pavanello (8 st Calabrese); Rodriguez (11 st Fratini), Frati; Ferro (19 st Zanini), Lubian (35 st Manghi), Folla; Maran (20 st Riedo), Boggiani; Roan (35 st Gaijan), Mahoney (c) (8 st Gatto), Borsi (16 st Quaglio).

arb. Bertelli di Ferrara.

Punti in classifica: Lazio 1, Rovigo 5.

Calciatori: Nathan 3 su 4. Basson 10 su 11.

Cartellini: giallo a Riccioli al 17 pt.

Note: spettatori 500 circa, giornata quasi estiva.

Man of the match: Ragusi


 

Prato, Stadio Enrico Chersoni  – Sabato 29 marzo 2014, ore 15.00

Eccellenza, XVII giornata

Estra I Cavalieri Prato v Marchiol Mogliano 16-10

Marcatori: p.t. 22’ cp Onori (0-3), 28’ m Von Grumbkow tr Zucconi, 38’ m Swanapoel tr Onori (7-10); s.t. 10’ cp Zucconi (10-10), 16’ cp Majstorovic (13-10), 26’ cp Zucconi (16-10)

Estra I Cavalieri: Vezzosi (15’ Lunardi), Tempestini (40’ Garfagnoli), Majstorovic, Von Grumbkow, Souare, Zucconi, Patelli (c), Bernini, Cicchinelli (59’ Delnevo), Saccardo, Damiani (67’ Devodier), Boscolo, Coria Marchetti, Giovanchelli (65’ Lupetti), De Gregori (65’ Lombardi)

all. Pratichetti

Marchiol Mogliano: Cornwell (3’ Guarducci), Onori, Ceccato E., Boni (60’ Bacchin), Benvenuti, Padovani, Endrizzi, Halvorsen, Candiago (c) (70’ Petillo), Barbini, Swanapoel, Bocchi, Ravalle (65’ Gianesini), Costa Repetto (65’ Ferrari), Ceccato A. (65’ Appiah)

all. Mazzariol

arb. Liperini (Livorno)

g.d.l. Sgardiolo (Rovigo), Franzoi (Roma)

quarto uomo: Masetti (Roma)

Cartellini: 20’ giallo a Coria Marchetti (Estra I Cavalieri), 27’ cartellino rosso a Boscolo(Cavalieri), 32’ rosso a Coria Marchetti (Estra I Cavalieri), 32’ giallo a Bocchi (Mogliano), 50’cartellino giallo a Ceccato (Mogliano)

Man of the Match: Pino Patelli e la mischia pratese interamente

Calciatori: Onori 1/1 (Mogliano), Zucconi 2/4 (Prato), Majstorovic 1/2 (Prato)

Note: giornata ideale per giocare a rugby, soleggiata, 20°, campo in ottime condizioni. Spettatori ca. 700

Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri  4, Rugby Mogliano 1