Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Eccellenza: vincono Calvisano, Viadana e Lazio

Marchetti vola in meta ma non basta per permettere ai Cavalieri di battere il Calvisano

Il Cammi Calvisano si prende la vetta della classifica. In attesa delle partite in programma domenica 1 dicembre (Petrarca Padova – Unione Capitolina e Reggio – Rovigo), il Cammi batte I Cavalieri Prato per 16-19 e si porta da solo a quota 22 punti. A Prato la gara è stata molto combattuta con due segnature  di Coria Marchetti (Man of the Match) e De Gregori per il Prato cui ha risposto per il Calvisano Canavosio e De jager. La precisione di Haimona dal piede  ha dato la sicurezza della vittoria ai lombardi che hanno sfruttato pienamente il cartellino giallo rimediato da Delnevo (prato) al 53. Con la penalità decretata dal direttore di gara Falzone per falli ripetuti era De Jager a sfruttare al largo la superiorità e segnare la meta del 16-19 finale. A Roma, invece, l’equilibrio tra IMA Lazio e Marchiol Mogliano è durato  fino al 82’ quando Candiago (Mogliano) varcava la linea di meta della Lazio per il sorpasso. Fino ad allora era stato il piede di Nathan a dare il vantaggio nello score ai capitolini con calci tutti da oltre 40 metri. Il Rugby Viadana soffre nel primo tempo la maggiore dinamicità delle Fiamme Oro. Pronti e via e i poliziotti romani si portano sul 8-0 grazie ad un piazzato di Benetti che segna dopo 4 minuti  anche una bella meta. Poi il Viadana prende le redini dell’incontro, macina gioco e punti con una meta di Travagli (15’) e 10 punti di Fenner ( 1 meta trasformata e un piazzato). Il primo tempo finiva sul 17-14 con due piazzati di Benetti. La rirpesa prima con Padrò e poi con Pascu metteva fine alle sorti dell’incontro e faceva incamerare il punto addizionale al Viadana.

Eccellenza – VII giornata 30.11.13 – ore 14.30 IMA Lazio v Marchiol Mogliano 12 – 15  (1-4) Rugby Viadana v Fiamme Oro Roma 32 – 21  (5-0) Estra I Cavalieri Prato v Cammi Calvisano  16 – 19  (1-4)

01.12.13 – ore 15.00 – Petrarca Padova v UR Capitolina (diretta Rai Sport 1) Rugby Reggio v Vea-FemiCZ Rovigo

Classifica: Cammi Calvisano punti 22; Rugby Viadana punti 21; Vea Femi Cz Rovigo Delta punti 20; Estra I Cavalieri Rugby Prato punti 18; Petrarca Padova e Marchiol Mogliano punti 17; M-Three San Donà punti 16; Fiamme Oro Roma punti 12; Ima Lazio 1927 punti 7; Unione Rugby Capitolina punti 4; Rugby Reggio punti 1.
Prossimo Turno 21/22 Dicembre  2013 IMA Lazio 1927 Rugby – Rugby Viadana; Vea Femi Cz Rovigo Delta – Estra I Cavalieri Prato; Marchiol Mogliano – Petrarca Padova; Fiamme Oro Roma – M-Three San Donà; Cammi Calvisano – Unione Rugby Capitolina.
Riposa: Rugby Reggio.
I TABELLINI Eccellenza, VII giornata Roma, CPO “Giulio Onesti”, sabato 30 novembre 2013

IMA LAZIO RUGBY VS MARCHIOL MOGLIANO   12 – 15 (6-5)
Marcatori: primo tempo: 23’ cp Nathan (3-0); 30’ meta Ceccato A. (3-5); 33’ cp Nathan (6-5); secondo tempo: 5’ cp Cornwell (6-8); 7’ cp Nathan (9-8); 23’ cp Nathan (12-8); 42’ meta Candiago tr. Fadalti (12-15).
Lazio: Sepe F.; Bruno (36’ st Di Giulio), Tartaglia, Gerber, Lo Sasso; Nathan, Gentile; Baeck, Filippucci C. (47’ st Datola), Riccioli; Civetta, Grassotti (21’ st Ventricelli); Pepoli, Fabiani (cap), Cannone (7’ – 13’ st Pietrosanti) (21’ st Pietrosanti).   All: De Angelis e Mazzi
Mogliano: Galon (28’ st Padovani); Onori (28’ st Fadalti), Boni (36’ st Ceccato E.), Bacchin, Benvenuti G.; Cornwell, Endrizzi; Halvorsen, Candiago E. (cap), Corazzi (8’ st Swanepoel); Maso (28’ st Lazzaroni), Bocchi; Ravalle (36’ st Ferrari), Gega (46’ st Appiah), Ceccato A (8’ st Costa Repetto).   all: Mazzariol
Arbitro: sig. Passancantando (L’Aquila) G.d.l. Salvi (L’Aquila), Carrera (Roma) Quarto uomo: Meschini (L’Aquila) Cartellini: giallo a Riccioli (Lazio) al 28’ pt; a Cornwell (Mogliano) e Fabiani (Lazio) al 42’ st. Man of the match: Oliviero Fabiani (Lazio) Punti conquistati in classifica: Lazio 1, Mogliano 4

Prato, Stadio Enrico Chersoni  – Sabato 30 Novembre ore 16.00 Eccellenza, VII giornata

ESTRA I CAVALIERI PRATO – CAMMI CALVISANO 16-19 (16-14)

Marcatori: p.t. 3 cp Haimona (0-3), 8 cp Browne (3-3), 14 cp Haimona (3-6), 21 m Coria Marchetti (8-6), 30 cp Haimona (8-9), 33 m Canavosio (8-14), 37 cp Browne (11-14), 40 m De Gregori (16-14); s.t. 15 m De Jager (16-19).

Estra I Cavalieri: Browne, Lunardi (72′ Tempestini), Majstorovic, Manganiello (45′ Von Grumkow), Falsaperla, Vezzosi, Patelli (cap.) (58′ Zucconi), Cicchinelli, Delnevo (63′ Damiani), Saccardo, Gerosa (58′ Devodier), Boscolo, Coria Marchetti (56′ Biancotti), Giovanchelli, DeGregori (56′ Lombardi) all. Pratichetti

Cammi Calvisano: De Jager, Canavosio (61′ Bergamo), Chiesa, Castello, Visentin (45′ Susio), Haimona, Griffen (47′ Violi), Steyn, Belardo, Zdrilich, Cavalieri, Beccaris (45′ Hehea), Costanzo, Ferraro (72′ Panico), Lovotti (57′ Romano).   all. Guidi

arb. Falzone (Padova) g.d.l. Liperini (Livorno), Bonacci (Roma) quarto uomo: Righini (Prato) Cartellini:  37′ cartellino giallo a Chiesa (Calvisano), 53′ cartellino giallo a Delnevo Man of the Match: Coria Marchetti (Estra I Cavalieri) Calciatori: Browne 2/6 (Estra I Cavalieri), Haimona 3 /7 (Calvisano) Note: Cielo sereno, temperatura attorno ai 10°, campo in buone condizioni. Spettatori ca. 800 Punti conquistati in classifica: Estra I Cavalieri 1, Calvisano 4.

RUGBY VIADANA v FIAMME ORO 32-21 (17-14)

Marcatori: p.t. 10 Meta Benetti, 14’CP Benetti,15’ Meta Travagli Tr Fenner,18’ Meta Fenner Tr Fenner, 22’CP Fenner, 26’Cp Benetti,31’ Cp Benetti, ST: 2’ Meta Padrò, 8’ Cp Fenner, 17’ Meta Pascu Tr Fenner, 21’Meta Cocivera Tr Benetti.
Rugby Viadana: Robertson, Fenner, G. Pavan, Pizarro (cap), R. Pavan (70 Sintich); Apperley Keanu, Travagli (68 Apperley Khyam); Padrò, Du Plessis (56 Moreschi), Pascu; Horn, Van Jaarsveld (50 Pelizzari); Coletti (45 Cagna), Bigi, Cenedese.  all. Phillips

Fiamme Oro: Barion (60 Gasparini), Bacchetti, Sapuppo (62 Di Massimo), Forcucci, Sepe, Canna, Benetti, Balsemin, Vedrani, Zitelli (50 Amenta), Sutto, Mammana (68 Cazzola), Di Stefano (50 Duca), Vicerè (65 Cerqua), Cocivera (64 Gentili).  all. Presutti.

arb. Rizzo (Ferrara) g.d.l.: Bertelli e .Rossi Man of the match: Pascu (Viadana) Calciatori: Fenner 4/5 (Viadana); Benetti 4/7 (Fiamme Oro). Note: giornata fredda, campo in buone condizioni. 800 spettatori. Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 5; Fiamme Oro 0