Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Fiamme Oro: sospeso Calandro

Fiamme Oro vittoriose il 9 febbraio sul Rovigo

A seguito di un controllo antidoping disposto dal Comitato Controlli CONI NADO ed effettuato successivamente alla finale del Trofeo Eccellenza, giocatasi a Rovigo l’8 febbraio scorso, è stata accertata la positività di un atleta tesserato per questa Società.

Nel primo campione analizzato è stata rilevata la presenza di THC Metabolita>DL (cannabinoidi) a carico di Luca Calandro.

Le Fiamme Oro Rugby comunicano che il proprio tesserato si è assunto pienamente la responsabilità dell’accaduto ed è stato automaticamente estromesso dai Gruppi Sportivi Fiamme Oro.

Inoltre, è stato immediatamente avviato un procedimento disciplinare ai sensi del regolamento di disciplina della Polizia di Stato.