Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Gispi e Movember: raccolti 500 euro

MovemberU.10-2
A novembre Gispi Rugby Prato si era messo il baffo per solidarietà. Oggi si raccolgono i frutti della campagna di sensibilizzazione portata avanti dalla società del Presidente Bertocchi in collaborazione con L.I.L.T. (Lega Italiana Lotta Tumori) Prato. Il ricavato delle t-shirt di “Movember” vendute in beneficenza dal Gispi, per un valore di 500 euro, è stato donato a Maurizio Nardi, Presidente di LILT Prato.

Nonostante il contributo rappresenti una goccia nel mare delle donazioni, è da considerarsi come un inizio di una sinergia che vuole portare le due realtà a collaborare con frequenza.

L’obiettivo della Società è quello di trasmettere i valori educativi del rugby, tra cui la sensibilizzazione a pratiche di qualità della vita e prevenzione da patologie purtroppo diffuse.

In questa ottica è stato formalizzato un nuovo evento che vedrà Gispi e LILT ancora insieme.

Domenica 2 marzo le vie del centro di Prato saranno teatro della prima Corsa di Carnevale dove le famiglie dei giovani atleti, allenatori, dirigenti e semplici appassionati parteciparanno ad una corsa non competitiva di 5 km, rigorosamente in maschera. Il ricavato andrà a LILT per continuare la propria opera di prevenzione oncologica.

Movember! Novembre è un mese in cui gli uomini si fanno crescere i baffi per raccogliere fondi e sensibilizzare su alcune patologie che colpiscono il sesso maschile, come il cancro alla prostata e ai testicoli. Iniziativa nata in Australia, ad oggi Movember è una vera e propria associazione che raccoglie fondi attraverso campagne pubblicitarie ed eventi no profit.