Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

I risultati delle toscane

IMG_4777-2

Ripartono i campionati nazionali e le squadre toscane sono subito protagoniste. In serie A due sconfitte accompagnano l’esordio di Firenze 1931 e U.r. Prato-Sesto. Due partite diverse, dove i biancorossi di Sordini hanno giocato alla pari per gran parte del match con L’Aquila, team destinato ai piani alti della serie A1.

Gli uomini di Wakarua e Otano invece steccano la prima (45 a 8 il finale) di fronte al Valsugana. Un impatto più duro del previsto che mette subito di fronte i sestopratesi alle difficoltà della nuova categoria.

In serie B colpo grosso degli Emergenti Cecina che piegano Modena in terra emiliana. Una vittoria pesante di fronte ad una squadra blasonata, che quattro mesi fa aveva conquistato sul campo la permanenza in serie A.  Gestione tattica del match impeccabile da parte del numero 10 cecinese Riccardo Squarcini.

Vittoria importante anche per il Rugby Livorno. Gli Amatori Parma retrocessi dalla serie A2 devono capitolare 22 a 14 al Montano contro i biancoverdi di Saccà che iniziano nel migliore dei modi la stagione 2013/14.

Nel derby toscano fra Tirreno ed Arezzo non c’è storia. I gialloneri conquistano il bonus mete grazie ad un rotondo 37 a 0.

In settimana gli approfondimenti.

 

I tabellini di serie A:

L’AQUILA RUGBY V FIRENZE RUGBY 27 – 10 (15 – 7)

Marcatori: pt 18’ cp Biasuzzi (3 – 0), 20’ mt Biasuzzi (8 – 0), 24’ mt Biasuzzi (13 – 0), tr Biasuzzi (15 – 0), 42’ mt Santi (15 – 5), tr Falleri (15 – 7); st 6’ cp Falleri (15 – 10), 8’  meta tecnica, tr Biasuzzi (22 – 10),  37’ mt Bisuzzi (27 – 10).

L’Aquila Rugby 1936: Biasuzzi; Palmisano (27’ st Mattoccia), Castle (38’ st Antonelli), Lorenzetti, Santillo, Matzeu, Michel (38’ st Speranza); Ceccarelli, Zaffiri, Gorla (13’ st Di Cicco); Cialone (36’ st Fiore), Flammini; Iovenitti (32’ st Di Roberto), Subrizi, Breglia (28’ st Rettagliata).
A disposizione: Milani, Rettagliata, Di Roberto, Fiore, Speranza, Di Cicco, Antonelli, Mattoccia.
All: Raineri

Firenze Rugby: Beretta (1’ st De Castro), Bastiani, Rios, Meyer, Viviani, Falleri Niccolò (v. cap.), Menè (38’ st Petrangeli); Santi (28’ st Bianco), Broglia, Fortunati; Savia (38’ st Bianchini), Ciampa; Piccioli (1’ st Meroni), Fanelli (11’ st Leoni), Chiostrini  (38’ st Ricci)
A disposizione: Leoni, Bianco, Meroni, Bianchini, Ricci, De Castro, D’Andrea, Petrangeli
All. Sordini

 

VALSUGANA RUGBY PADOVA  – UR PRATO SESTO 45 – 8

Valsugana Rugby Padova: Favaretto (st 37’ Frezza), Frezza (st 22’ Mamprin), Dell’Antonio, Pauletti (st 25’ Ferro), Betteto, Benettin, Piazza (st 15’ Memo), Catelan, Rizzo (st 20’ Arigò), Minante, Vettore (st 20’ Baldo), Gobbo, Boccalon (pt 35’ Tambone), Pivetta (st 24’ Masala), Mazzini (st 23’ Pintonello). All. Battistin/Toni.

UR Prato Sesto: Wakarua (st 38’ Noviro), Brogi (st 18’ Manetti), Nannini A., Natali, Randelli (st 18’ Conti), Turchi, Toccafondi, Ciolli, Martelli, Banchini (st 9’ Montuoro), Mango (st 16’ Matteini), Calamai, Palmiotto (st 23’ Amerini), Russo (st 2’ Sanesi), Nannini F. (st 9’ Bessi). All. Otano.

Arbitro: Bono (Brescia).

Marcatori: pt 5’ m. Catelan tr. Favaretto; pt 8’ c.p. Wakarua; pt 17’ c.p. Favaretto; pt 26’ m. Pauletti tr. Favaretto; pt 31’ meta di punizione pro Valsugana tr. Favaretto; pt 33’ m. Russo n.t.; pt 37’ m. Piazza tr. Favaretto; st 14’ m. Favaretto tr. Favaretto; st m. Dell’Antonio tr. Favaretto.

Puniti: st 29’ Gobbo (giallo); st 40’ Arigò (giallo).

Note: primo tempo 31-8; punti in classifica 5-0. Spettatori: 300 circa; terreno in buone condizioni, pioggia insistente per tutta la gara.

Serie B

MODENA RUGBY CLUB – R.C. EMERGENTI CECINA  06 – 19  (0-4)
UNION RUGBY TIRRENO – VASARI RUGBY AREZZO  37 – 00  (5-0)

LIVORNO RUGBY SSD – AMAT. PARMA RUGBY  22 – 14  (4-0)