Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Italia: BergaMauro e Castrogiovanni a riposo

Sei Nazioni

Tutto come da programma per gli Azzurri nel primo giorno di lavoro al “Giulio Onesti” di Roma in preparazione alla gara contro la Scozia che sabato 22 all’Olimpico di Roma (ore 14.30, diretta DMax dalle 13.50 con lo studio prepartita “Rugby Social Club”) segna il debutto casalingo di Parisse e compagni nell’RBS 6 Nazioni 2014: lavoro in palestra e seduta collettiva sul campo hanno caratterizzato la prima tappa di avvicinamento alla partita contro gli highlanders, con il pilone Martin Castrogiovanni ed il flanker Mauro Bergamasco che sono rimasti a riposo e si sono concentrati sui trattamenti fisioterapici con lo staff medico per proseguire il recupero rispettivamente dalla tallonite al polpaccio destro e dal trauma contusivo al quadricipite sinistro, quest’ultimo riportato da Bergamasco domenica scorsa a Parigi contro la Francia.

“Stiamo affrontando la settimana che porta alla Scozia con concentrazione e serenità – ha detto il Manager azzurro Luigi Troiani in conferenza stampa – anche se siamo ben consapevoli che le aspettative per questa gara sono, come sempre, particolarmente elevate. Veniamo da due gare in cui abbiamo mostra buone cose, ma difettato di continuità: è uno degli aspetti su cui, contro la Scozia, dovremo evidenziare progressi. Per quanto riguarda Castrogiovanni e Bergamasco puntiamo a farli rientrare con il resto del gruppo rispettivamente tra domani e giovedì”.

Domani doppio allenamento sul campo in mattinata, seduta specifica per i calciatori a seguire e giornata di riposo e recupero prevista per mercoledì: per conoscere la formazione che scenderà all’Olimpico contro la Scozia, come sempre, bisognerà aspettare le 14.30 di giovedì quando il CT Brunel e Troiani, in diretta sul canale Youtube della FIR e su Federugby.it, annunceranno il XV titolare.