Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Mogliano: Mazzariol “Contro Prato per riscattare Rovigo”

Newport - Mogliano

Domenica al Quaggia di Mogliano si presenta, anche se cambiata in molti dei suoi elementi, la formazione vice Campione d’Italia. Quei Cavalieri Prato che lo scorso maggio hanno conteso il titolo ai biancoblu, perdendolo solo al termine di una gara molto avvincente, conclusasi con il finale thrilling che tutti conosciamo. Basta questo per far capire che le motivazioni dei giocatori in campo andranno al di là dei punti in palio per la partita. Inoltre, tanto per moltiplicare i dejà-vu dell’incontro, anche l’arbitro (Vivarini) sarà lo stesso designato in occasione della Finalissima.  La sesta giornata segnerà anche l’ultima partita di Campionato prima della pausa inserita in calendario per il disputarsi dei Test Match di novembre della Nazionale di Brunel. Dopo la prova deludente di Rovigo, sarebbe quindi molto importante per Mogliano chiudere questa serie con una prova positiva, sia dal punto di vista del gioco che del risultato. Prato, però, arriva da prestazioni di spessore sia in Eccellenza che in Amlin Challenge Cup, pertanto non si preannuncia una gara facile e i ragazzi di casa dovranno sudarsi ogni singolo metro conquistato.

Mazzariol: “Poche le cose da dire, questa è la settimana del “fare”. Affrontiamo Prato in casa e siamo determinati a riscattare la prova di Rovigo. Abbiamo lavorato tutti duramente per non commettere gli stessi errori e soprattutto per non uscire ancora dal campo con la stessa amarezza e la sensazione di non aver provato tutto, di non essere riusciti a mettere in campo il nostro gioco. In casa, di fronte al nostro pubblico, sarà tutto diverso e lotteremo fino all’ultimo per portare a casa i 4 punti.”

Al momento questa è la probabile formazione per la partita di domenica 10 novembre 2013, allo Stadio “Quaggia” di Mogliano, calcio d’inizio alle ore 15.00 (diretta testuale sul sito della Federazione Italiana Rugby):

15 Galon, 14 Onori, 13 Ceccato Enrico, 12 Bacchin, 11 Benvenuti, 10 Cornwell, 9 Lucchese, 8 Halvorsen, 7 Candiago Edoardo (Cap.), 6 Swanepoel, 5 Maso, 4 Bocchi, 3 Ravalle, 2 Gianesini, 1 Costa Repetto

a disp.: 16 Gega, 17 Ceccato A., 18 Ferrari, 19 Lazzaroni, 20 Corazzi, 21 Endrizzi, 22 Padovani, 23 Boni

convocati anche: 24 Appiah, 25 Guarducci, 26 Della Rossa