Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Mogliano vince e col bonus; esordio positivo per Petillo

mogliano vs s dona

Bravissimi a crederci fino all’ultimo secondo ed a raccogliere i cinque punti sperati alla vigilia. Tanta però la paura e la sofferenza per il folto pubblico presente al Quaggia, che oltre a temere di non vedere raggiungere il bonus mete, ha pensato per diversi minuti potesse arrivare anche la rimonta della squadra ospite. Un San Donà che oggi, anche a detta del proprio allenatore, ha finalmente mostrato gli “attributi” che possiede, giocando una buona partita e meritando almeno il bonus difensivo. Mogliano che gioca benissimo nel primo tempo e raccoglie forse ancora una volta troppo poco rispetto al volume di gioco prodotto. Seconda parte di gara invece che vede un San Donà più spavaldo ma che non riesce a pungere se non sfruttando la mischia chiusa. Fase di gioco in cui oggi ha letteralmente dominato creando grossissimi problemi ai biancoblù (oggi in maglia biancorossa) e probabilmente cambiando l’inerzia della gara che sembrava apparentemente mettersi in discesa per Mogliano. Non che Mogliano abbia rinunciato a giocare, tutt’altro, ma ogni azione sviluppata nel secondo tempo si concludeva purtroppo con un errore nell’ultimo passaggio o con un fallo, solo in parte o a volte per nulla conseguenza della pur ottima prova difensiva dei veneziani. “Va colto l’aspetto positivo della giornata con l’obiettivo raggiunto nonostante non tutte le cose siano andate perfettamente.” dice Matt Cornwell, autore della meta finale dopo una bella azione corale della squadra da dentro i propri 22 “Godiamoci la vittoria e poi lunedi, guardando le immagini, parleremo di quello che potevamo fare per evitare gli errori che abbiamo commesso, lavorando duro per migliorare ed andare a Viadana cercando di fare risultato.” Mazzariol dal canto suo sottolinea quanto le difficoltà in mischia abbiano condizionato l’andamento della seconda parte di gara e come ad un certo punto, anche la paura di poter compromettere il risultato possa aver giocato un ruolo determinante sulla serenità dei quindici in campo. “Capisco anche la situazione psicologica e di frustrazione dei trequarti, per un motivo o per un altro le mete non arrivano oppure con molta difficoltà e questo non aiuta a rimanere calmi abbastanza nei momenti cruciali. Devono avere pazienza e continuare a lavorare e con il tempo la mole di lavoro che facciamo porterà i giusti frutti.” Al termine della gara arriva purtroppo una tragica notizia che fa passare ogni altra cosa in secondo piano. La Società Rugby Mogliano si unisce al dolore dei familiari per la prematura scomparsa di Filippo Cantoni, atleta  del Rugby Colorno in forza all’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”, avvenuta per un incidente stradale oggi a Colorno.

 

MARCHIOL MOGLIANO Vs SAN DONA’ 28-13 (14-3)

Marcatori: pt.: 7′ meta bocchi tr fadalti, 34′ meta tecnica tr fadalti, 37′cp mucelli

st.: 3′ drop taumata, 10′ meta ravalle tr fadalti, 21′ meta tecnica tr rorato, 40′ meta cornwell trasf fadalti.

MARCHIOL MOGLIANO: 15 Galon, 14 Onori(3′ st gega temp, 17′ st ceccato a. temp), 13 Ceccato Enrico, 12 Bacchin Enrico, 11 Fadalti, 10 Cornwell, 9 Lucchese(26′ st padovani), 8 Halvorsen, 7 Candiago Edoardo (Cap.), 6 Swanepoel, 5 Maso, 4 Bocchi(11′ st petillo), 3 Ravalle(24′st ceglie), 2 Costa Repetto(27′ st ceccato a), 1 Ferrari(13′ st gega)

a disp.: Gega, Ceccato Andrea, Ceglie, Lazzaroni, Petillo, Padovani, Boni, Benvenuti

All.: Mazzariol, Properzi

SAN DONA’: 15 Flynn, 14 Florian(24′ st secco), 13 Seno, 12 Iovu, 11 Damo, 10 Taumata, 9 Mucelli(11′ st rorato), 8 Vian Gianmarco, 7 Dartora (cap.), 6 Pilla, 5 Erasmus, 4 Zamparo, 3 Filippetto(22′ st pesce), 2 Kudin(27′ st vian gianluca), 1 Zanusso Matteo(22′ st zanusso luca).

a disp.: 16 Vian Gianluca, 17 Zanusso Luca, 18 Lehmann, 19 Rorato, 20 Dotta, 21 Secco, 22 Bacchin Giorgio, 23 Pesce

All.: Wright, Dal Sie

arb.: Pennè (Milano)

g.d.l.: Spadoni (Padova) e Boaretto (Rovigo)

quarto uomo: Sorrentino (Milano)

Cartellini: 30′ pt giallo Florian, 34′pt giallo flynn, 40′ giallo pt ferrari, 17′ st giallo costa repetto,

Man of the match: non assegnato

Calciatori: fadalti (4/4); mucelli (1 /2), rorato (1/1), taumata (1/2)

Note: giornata soleggiata e non molto fredda, terreno in discrete condizioni, spettatori 1300 circa

Punti conquistati: Mogliano 5 , San Donà 0