Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Mugello buona la prima

copertina_serie_c

Prima di campionato carica di aspettative per la formazione mugellana, a seguito delle buone prestazioni nelle tre amichevoli con la formazione del Sesto (affrontata due volte) e quella del Florentia. I primi minuti della partita rivelano un certo nervosismo da parte del Mugello, che a seguito di imprecisioni nel possesso di palla e di un certo disordine nelle pulizie non riesce ad uscire dalla sua metà campo, fornendo anzi alla formazione avversaria la prima occasione di passare in vantaggio, con un calcio piazzato da buona posizione che però non viene realizzato. Lo scampato pericolo sembra svegliare il Mugello dal torpore iniziale, e si comincia a delineare la superiorità nelle fasi di possesso statico, che sarà la chiave della vittoria finale. Grazie quindi alla prevalenza degli avanti mugellani sia in mischia che in touche i cinghiali cominciano a proporsi nella metà campo avversaria, e riescono a realizzare i primi punti della partita, prima con De Nicolò al piede e poi con Bartoloni, alla cui meta non segue però la realizzazione. Il Mugello a questo punto, confortato dal vantaggio acquisito e aiutato dalla superiorità numerica a seguito di una ammonizione comminata da Signorini ai senesi, trova maggiore scioltezza nella manovra, arrivando a segnare la seconda meta del match con Giuliattini poco prima della scadenza e portando negli spogliatoi il confortevole parziale di 13-0. Nel secondo tempo il Mugello trova maggiori spazi anche all’esterno, con una serie di occasioni sviluppate sull’asse Mattera-Baracchi-Nencioli, alle quali però non segue una modifica sostanziale del punteggio, e tocca quindi a Mercatali, a coronamento di una domenica da incorniciare, smuovere il tabellone con uno spunto personale in ripartenza da una ruck, con De Nicolò che realizza e fissa il punteggio sul 20-0. A questo punto il Mugello va a caccia del punto addizionale, ma i minuti passano e la stanchezza comincia a prevalere, facendo riaffiorare le lacune già evidenziate nel primo tempo in fase di possesso e pulizia: le due formazioni cominciano ad innervosirsi e ben tre giocatori finiscono fuori per 10 minuti, uno per i senesi e due per i mugellani, che finiscono la partita in 13 contro 15. La superiorità numerica non si materializza però in una rimonta per il Siena, i cui attacchi non riescono ad impensierire la difesa mugellana, determinata a non concedere davvero nulla agli avversari. Il triplice fischio di Signorini manda quindi negli spogliatoi le due formazioni senza che i mugellani riescano ad ottenere il punto bonus, unico neo in questo ottimo esordio in trasferta dei cinghiali, che possono guardare con fiducia alla prima in casa della settimana prossima con il Chianciano.
Formazione Mugello: Baracchi (25’st Marrapese), Manole (1’st Nencioli), Mattera, Franci, Belli, De Nicolo’, Mercatali (24’st Trifu), Di Domenico, Signorini (30’st Car.Giallo), Carpini (35’st Innocenti), Bartoloni (21’st Pikula A.-Cartgiallo 31’), Caccia (30’st Pikula D.),Giuliattini, Demetri, Belli L.(30’ Leoncini). All. Orsecci