Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Petrarca di nuovo in gioco per i playoff: Fiamme Oro sconfitte

CAMPIONATO ECCELLENZA

Oggi a Padova agli Impanti Sportivi “Memo Geremia” si è giocata la 17° giornata di campionato tra Petrarca Padova e Fiamme Oro Roma. La vittoria per 34-15 dei padroni di casa segna il ritorno dei padovani tra le prime quattro squadre in classifica. Partita inizialmente difficile, dopo il 10-15 del primo tempo dove le Fiamme Oro, grazie a cinque calci di punizione messi a segno da Benetti, stavano prendendo in mano la situazione. Ottima la reazione del Petrarca che nel secondo tempo recupera, sorpassa e vince con il bonus.

Il primo tempo inizia subito con la meta di Acosta per il Petrarca al primo minuto di gioco, Menniti-Ippolito non riesce a trasformare. Al 6′ Benetti segna su calcio di punizione per il parziale di 5-3. Bettin per il Petrarca all’11′ segna la seconda meta, ma neanche stavolta Menniti-Ippolito riesce a trasformare. Non sbaglia invece Benetti che segna i calci di punizione al 13′, al 20′, al 26′ e al 32′, mentre il Petrarca rimane in 14 dopo l’ammonizione di Leso al 25′. Sbaglia ancora Menniti-Ippolito su calcio di punizione nel finale di metà partita. Le squadre vanno agli spogliatoi sul 10-15.

Inizia il secondo tempo con il Petrarca che entra in campo con le idee ben chiare. La seconda meta di Acosta al 5′ riapre i giochi e questa volta Menniti-Ippolito non sbaglia più, meta trasformata e sorpasso per 17-15. Petrarca prende in mano la regia del gioco e fa di nuovo meta al 12′ con Jacopo Sarto, Menniti trasforma, e il Petrarca si aggiudica il bonus mete. Al 62′ il drop di Menniti porta i padovani sul 27-15 e la vittoria è quasi certa. Jordaan ci mette la firma finale all’80′ con l’ultima meta, trasformata da Menniti-Ippolito per il risultato finale di 34-15.

Man of the Match dell’incontro Chris Middleton del Petrarca. Per i padovani 5 punti importantissimi che lo portano alla terza posizione in classifica. Le Fiamme Oro, oggi a bocca asciutta, rimangono in settima posizione.

 

PETRARCA PADOVA vs FIAMME ORO 34-15 (10-15) da Federugby.it

Marcatori: p.t. 1’ m Acosta (5-0); 6’ cp Benetti (5-3); 11’ m Bettin (10-3); 13’ cp Benetti (10-6); 20′ cp Benetti (10-9); 26’ cp Benetti (10-12); 32’ cp Benetti (10-15); s.t. 5’ m Acosta tr Menniti-Ippolito (17-15); 12’ m Sarto tr Menniti-Ippolito (24-15); 62’ drop Menniti-Ippolito (27-15); 80’ m Jordaan tr Menniti-Ippolito (34-15).

PETRARCA PADOVA: Jordaan; Morsellino, Favaro, Bettin, Innocenti (v.cap) (27’ pt Staibano, 37’pt Innocenti, 23’ st Marcato); Menniti-Ippolito, Billot; Sarto (28 st Michieletto), Targa (cap), Giusti; Middleton, Tveraga; Leso, Mercanti (32’ st Delfino), Acosta.

A disposizione non entrato: Caporello, Mainardi, Francescato, Bellini.

All. Moretti/Salvan

FIAMME ORO: Sapuppo; Di Massimo (3’ st De Gaspari), Massaro, Forcucci, Bacchetti; Canna, Benetti; Amenta, Vedrani, Zitelli (28 st Marazzi); Mammana, Cazzola; Pettinari (3’ st Di Stefano), Moscarda, Naka (23’ st Naka).

A disposizione non entrati: Vicerè, Perrone, Marazzi, Marinaro, Valcastelli.

All. Presutti

Arbitro: Damasco (Napoli)

g.d.l. Boaretto (Rovigo) e Laurenti (Bologna)

quarto uomo Lorenzetto (Treviso)

Cartellini: 24’ pt Leso; 11’ st Di Stefano.

Man of the match: Chris Middleton (Petrarca Padova)

Calciatori: Menniti-Ippolito tr 3/5; cp 0/1; drop 1/1; Benetti cp 5/5.

Note: cielo soleggiato leggermente ventilato, temperatura primaverile, campo in perfette condizioni, 980 spettatori

Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 5; Fiamme Oro 0