Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Rugby League – All’Usag Lazio la Coppa Italia FIRFL

usag vincitori coppa (Large)

Sono giorni di fuoco per la Federazione Italiana Rugby Football League (Firfl). Sabato scorso è stato assegnato il primo trofeo della stagione 2014: allo stadio di Avezzano la squadra capitolina dell’Usag Lazio ha avuto la meglio su Spartans Sicilia e sulla novità assoluta della Becker League di Pieve a Nievole, neo affiliata alla Federleague . «Siamo felici di aver confermato il titolo dello scorso anno – dice Riccardo Marini, coach dell’Usag Lazio – e siamo contenti di aver vissuto una bella giornata all’insegna del rugby a XIII nella bella cornice di Avezzano». La squadra romana di capitan Brizi prima ha battuto gli Spartans per 22-6 poi, dopo il successo della squadra siciliana sulla Becker League per 32-8, ha avuto la meglio dei toscani con il punteggio di 30-4. «Il primo match è stato inizialmente equilibrato, con una fase di studio tra noi e gli Spartans – continua a raccontare Marini -. Poi siamo saliti di livello e abbiamo fatto nostra la partita. La gara con la Becker, invece, è iniziata con una meta avversaria prima della nostra rimonta. Siamo contenti del successo e della prestazioni di alcuni elementi nuovi all’interno del nostro gruppo. Onore, comunque, sia ai siciliani che ai toscani per la competitività dimostrata in questo evento».
Chiusa la bella parentesi della Coppa Italia, per la Firfl se ne apre subito un’altra importantissima: mercoledì la Nazionale italiana di rugby a XIII partirà alla volta del Kenya per giocare venerdì (ore 16 a Watamu) un test match internazionale contro la selezione africana. «Sarà una bellissima esperienza – dice lo stesso Marini, che farà parte dello staff azzurro in Africa – non solo sportiva, ma anche sociale visto che faremo visita agli orfanotrofi di Watamu. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, siamo convinti di poter fare una buona figura». Questi i convocati azzurri: Concetto D’Aquila, Camel El Gassaoue, Federico Re, Alfio Finocchiaro, Attilio Bonnici, Gabrio Maionchi, Matteo Fiaschi, Gianluca Genua, Simone Bianco, Alessandro Ippoliti, Cristiano Lavini, Carlo Donadio, Matteo Lombardi, Giacomo Franzoni, Fabrizio Massafra, David Zonta e Carlo Staccone.