Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Siena in campo al Sabbione per un nuovo test amichevole

segnaposto_immagine_tr

Nuovo test, domani pomeriggio, per il XV di Francesco Ferluga in vista del prossimo campionato di serie C 1 regionale. Il Cus Siena si misurerà infatti in un triangolare con il Piombino e il Siena RC 2000, squadra “sorella” della rappresentativa universitaria. E’ il secondo atto di un trittico programmato dallo staff tecnico bianconero che, dopo il successo sul Gubbio per 29-26 di domenica scorsa, si concluderà la settimana prossima contro il forte Cecina che milita in serie B.

Ma andiamo con ordine. Domenica scorsa il primo test disputato al Sabbione i bianconeri si sono imposti sui rossoblu umbri al termine di tre tempi da 30 minuti. La squadra è apparsa ancora acerba ma i tecnici hanno potuto constatare con piacere che molti atleti avevano diligentemente svolto i compiti estivi e la loro condizione atletica, destinata, ovviamente, a migliorare sensibilmente, era già decente. Il tecnico Ferluga, che ha preso le redini della squadra poche settimane fa, sotto questo punto di vista, ha dichiarato che il suo XV, che punta, ovviamente, alla promozione in B, raggiungerà il top della condizione e delle strutture di gioco, solo dopo la pausa invernale. La fiducia del gruppo nel volitico tecnico gigliese, che nelle giovanili ha forgiato gran parte dei giocatori, è elevata. Nel triangolare di domani è quindi atteso un leggero, ulteriore, miglioramento. Quanto al Siena RC 2000, impegnato nel girone di serie C2, sarà il suo primo test e sarà un’ottima occasione per Andrea Guadagno per vedere i suoi giocatori impegnati in due match contro squadre almeno teoricamente di livello superiore.

Un?altra notizia di indubbio piacere per il mondo ovale senese è l?inserimento da parte di Alessandro Troncon, neotecnico della Nazionale giovanile, di Niccolò Baruffaldi tra i 28 under 20 che costituiranno la base del gruppo che prenderà parte al Sei Nazioni 2014 riservato alla loro categoria. Niccolò, tra l’altro, nella recente tournée dell?Accademia FIR “Ivan francescano” in Irlanda è andato in meta contro i pari età dell’Ulster, la franchigia che ha sede a Belfast.