Benvenuti sul nuovo www.toscanarugby.it

Test Match: KO la Francia, con onore l’Inghilterra

Inghilterra Rugby_Football_Union

Se l’Italia piange la Francia non ride. La qualità di Australia e Fiji non è neppure paragonabile ma i 50 punti presi dai galletti, prima ancora della sconfitta, rappresentano la notizia vera di questi primi test match estivi. Australia con più gambe, più gioco e più possesso. La meta tecnica finale della Francia non serve a cancellare una prestazione negativa dei transalpini puniti dalle mete di Folau, Ashley-Cooper, Hooper, Toomua, Cummins, Beale e McCabe.
Discorso diverso, molto diverso per l’Inghilterra che impegna fino alla fine gli All Blacks e perde di misura nonostante le tante assenze ed il jet lag. Primo tempo dominato dai calci di Burns e Cruden con un’Inghilterra lucida, poco fallosa e concreta. Nella ripresa ancora sfida al piede tra Burns, e poi Cipriani, e Cruden e meta finale decisiva di Smith al 78’ con gli inglesi in 14 per il giallo inflitto al 70’ a Yarde. Una buona gara tra una squadra dimezzata e stanca di una lunga stagione, gli inglesi, ed una ad inizio stagione o quasi, gli All Blacks. Complimenti a Lancaster di cui si continua a vedere l’impronta.

Australia – Francia 50-23 (ht 29-9)
Nuova Zelanda – Inghilterra 20-15 (ht 9-9)